Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Project meeting EC4SafeNano

I prossimi 19 e 20 giugno avrà luogo il II Meeting del progetto ‘EC4SafeNano’ (European Centre for Risk Management and Safe Innovation in Nanomaterials & Nanotechnologies) alla Valletta (Malta). Inoltre, il giorno 20 giugno verranno svolti due Open Workshop intitolati: “The standardization and harmonized expertise in Nanosafety: from the stakeholders needs, trough the mapping of technical resources available, to the building of expertise for routine use.

logo.jpg
Event type International meetings
Attendance Evento in presenza
Event starts 06/19/2017 - 09:00
Event ends 06/20/2017 - 18:00
Location
Malta, Malta
Mediterranean Conference Center
Valletta Directions

I prossimi 19 e 20 giugno avrà luogo il II Meeting del progetto ‘EC4SafeNano’ (European Centre for Risk Management and Safe Innovation in Nanomaterials & Nanotechnologies) alla Valletta (Malta). Inoltre, il giorno 20 giugno verranno svolti due Open Workshop intitolati: “The standardization and harmonized expertise in Nanosafety: from the stakeholders needs, trough the mapping of technical resources available, to the building of expertise for routine use. The case of EC4SafeNano project” e “Survey on needs in nanosafety expertise and available resources”.

Una sfida centrale, per garantire l'uso delle nanotecnologie, è comprendere i rischi per l'ambiente, la salute e la sicurezza associati a questa tecnologia ed ai materiali e prodotti risultanti, con lo scopo ultimo di identificare ed attuare strategie pratiche per ridurre al minimo questi rischi. Benché grazie a numerosi progetti di R&S, la conoscenza riguardante le problematiche stia rapidamente crescendo, l'uso di tale conoscenza per l’efficace gestione del rischio appare in ritardo. EC4SafeNano mira a colmare il divario tra le conoscenze scientifiche sui pericoli e gli strumenti e le strategie concretamente impiegate per la gestione del rischio, supportati da metodi di misurazione e controllo.
Il progetto di ricerca EC4SafeNano vede l’ENEA impegnato insieme a prestigiosi partner europei, con lo scopo di creare un Centro Europeo dedicato alla valutazione e gestione del rischio relativo ai nanomateriali ed alle nanotecnologie, capace di supportare gli operatori del settore. Il Centro verrà strutturato in una rete i cui nodi sono rappresentati da centri di ricerca pubblici. L’ENEA sarà riferimento per l’Italia.
Maggiori info su: www.ec4safenano.eu
Oltre all’attività di networking, ENEA è direttamente coinvolta in due attività:
- “Inventory of available tools, methods, approaches, best practices, trainings” per promuovere la sicurezza dei nanomateriali rispetto agli aspetti ambientali.
- “Inventory of environmental risk assessment tools”, volto alla definizione degli strumenti idonei alla valutazione del rischio ambientale.
Chi fosse interessato al progetto e volesse condividere informazioni su strumenti, metodi, corsi e buone pratiche per promuovere la sicurezza dei nanomateriali può contattare:
Sonia Manzo, sonia.manzo@enea.it
Priscilla Reale, priscilla.reale@enea.it
Simona Scalbi, simona.scalbi@enea.it

A cura di: 
Redazione Divisione Uso efficiente delle risorse e chiusura dei cicli
Ultimo aggiornamento: 19 June 2024